Vellutata di cavolo rapa con cavolo nero e zenzero

Vellutata di cavolo rapa con cavolo nero e zenzero

In autunno con i primi freddi torna la voglia di mangiare una bella zuppetta calda. Il cavolo rapa è stata una mia recente scoperta, trovato nella mia scatola di zolle. Non sapendo bene come cucinarlo sono andata sul sicuro con la vellutata di cavolo rapa con cavolo nero e zenzero.

cavolo rapa viola

Il cavolo rapa è un ortaggio raro, forse il meno conosciuto tra tutti i cavoli. Si trova in montagna specialmente in Trentino Alto Adige. È abbastanza dotato di vitamine, come la vitamina C, il betacarotene, oltre a una modesta quantità di vitamine del gruppo B. Il cavolo rapa è ottimo consumato anche crudo, condito con un filo di olio, sale e pepe. Io ho voluto aggiungere dello zenzero e del cavolo nero ripassati in padella, per un tocco croccante alla ricetta.

vellutata di cavolo rapa

Il risultato è stato comunque buono, questa varietà di cavolo si presta molto per zuppe o vellutate poiché ha un sapore delicato, fresco e particolarmente aromatico.

Ingredienti per 4 persone

  • 3-4 cavoli rapa
  • 1 cipolla
  • brodo granulare vegetale
  • 3 foglie di cavolo nero
  • 6gr di zenzero fresco
  • peperoncino
  • olio
  • sale

  1. Eliminate le parti esterne dei cavoli rapa, pelateli, lavateli e tagliateli in pezzi.

  2. In una pentola fate ammorbidire la cipolla tritata con dell olio e il peperoncino, poi aggiungete i cavoli rapa in pezzi.

  3. Girate e coprite con dell’acqua. Aggiungete un cucchiaino di brodo granulare vegetale, e lasciate cuocere fino a che il cavolo non sia morbido. Una volta pronto frullate il tutto.

  4. In una pentola fate soffriggere le foglie di cavolo nero e zenzero tagliati a pezzi, fino a che non risultino croccanti.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*