torta di grano saraceno con carote e zenzero

Torta di grano saraceno con carote e zenzero

Prendete il caso in cui avete molte (troppe) carote in frigo, e un compagno molto (troppo) goloso, ecco che nasce il mix perfetto per preparare la torta di grano saraceno con carote e zenzero! 🙂
È una semplicissima torta di carote, una di quelle torte che basta nominarle per farti sentire a casa. Quella torta da offrire agli amici quando passano a trovarti a casa, o come nel mio caso, da offrire a colazione al tuo ragazzo.

impasto torta di grano saraceno

Ci sono milioni di ricette diverse per la torta di carote. La carrot cake americana, piena di noci al suo interno e ricoperta da una montagna di frosting al formaggio. Varianti con il burro, l’olio, nocciole, arance. Insomma, ognuno ha la sua versione, e oggi voglio presentarvi la mia.
Diciamo che, come tutte le mie ricette, questa nasce come l’ennesimo esperimento. Apro il frigo, apro la dispensa, e mischio di tutto un po’. Non ci sono ingredienti strani, fatta eccezione per la farina di grano saraceno che probabilmente non tutti hanno in casa. Io l’avevo perché mi piace sperimentare, e perché sto leggendo un libro molto interessante intitolato “Le farine dimenticate”.

farina di grano saraceno

Il grano saraceno è considerato impropriamente un cereale, in realtà si tratta di una pianta erbacea annuale. La farina ha un colore bellissimo, grigia con mille venature nere, ed è la farina più “rustica” che si trova sul mercato. Priva di glutine, è adatta sia per preparazioni dolci che salate. Il grano saraceno è ricco di vitamine e minerali, è energizzante, rimineralizzante, e tende a ridurre il colesterolo cattivo nel sangue.

fetta di torta di grano saraceno con carote e zenzero

Ecco a voi la ricetta, sperando che vi piaccia 🙂

Ingredienti

  1. Per prima cosa sbucciate le carote e lavatele sotto acqua corrente. Asciugatele e grattugiatele, tenendo la polpa da parte.
  2. In un’altra ciotola setacciate le farine e il lievito. Amalgamate bene il tutto e tenete da parte.
  3. In una terza ciotola montate insieme lo zucchero con le uova, finché non otterrete un composto spumoso.
  4. Unite poi i semi del baccello di vaniglia, lo zenzero grattugiato e le farine un cucchiaio alla volta. Per ultimo unite anche lo yogurt bianco.
  5. A questo punto versate le carote grattugiate e mescolate con una spatola dal basso verso l’alto.
  6. Versate l’impasto in una tortiera e cuocete a 180° in forno statico per 40-45 min.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*